Durante alcune antichissime cerimonie celtiche nuziali, intorno agli Sposi, veniva tracciato un cerchio sul terreno in segno di buon auspicio. Quel cerchio è rimasto nella tradizione, evolvendosi ed assumendo la forma di un anello simbolo di unione eterna, senza inizio e senza fine. In epoca romana l’anello, solitamente in ferro, veniva indossato solo dallo sposo, successivamente fu esteso anche alla sposa. L’uso dell’oro come materiale, al posto del ferro, si deve all’influenza cristiana in quanto l’oro viene da sempre definito come simbolo di eternità.

La fede nuziale fa riferimento alla fedeltà reciproca, mentre la forma circolare simboleggia la loro unione, perfetta e duratura. Dal forte valore simbolico, è sicuramente un gioiello intimo e personale, indossata nell’anulare sinistro per un’antica credenza che riteneva proprio quello il punto di passaggio di una piccola arteria che si irradia verso il cuore. Secondo la tradizione cristiana l’anulare rappresenta il quarto dito invocato dal sacerdote dopo aver fatto l’invocazione della trinità Padre, Figlio e Spirito Santo.

La tradizione indica come consuetudine di incidervi i nomi degli Sposi e la data delle Nozze, atto che risale al Settecento. Ma le alternative possono essere molte, in base al desiderio e alla fantasia degli sposi! Ad esempio: Soprannomi, frasi, messaggi romantici, combinazioni di iniziali intervallate da una “e”, da un “+” o da una “&”, impronte digitali, stati, costellazioni, segni zodiacali, parole o simboli identici o “spezzati” che solo ricongiungendoli riacquistano il vero significato. Tutti, spazio permettendo, abbinati alla data scritta in numeri o in lettere!

O ancora… l’effetto sorpresa! Se non riuscite a prendere una decisione oppure volete sorprendere il/la vostro/a partner allora ho il consiglio giusto per Voi! Scegli la dicitura, il simbolo o ciò che desideri incidere, lasciando l’effetto sorpresa al partner fino al giorno delle Nozze! Deve esserci massima fiducia e conoscersi molto bene, ma la sorpresa sarà garantita!

Il mondo ad oggi suggerisce tantissime varietà sia in termini di forma che di materiale! C’è chi desidera fedi create “ad hoc” per la coppia chi invece parte da un “modello tipo” procedendo con piccole personalizzazioni.

Le fedi d’oro, con il titolo di 750 millesimi, ovvero di 18 carati, sono legate a uno o più metalli per aumentarne la rigidità, le colorazioni dipendono dalla lega abbinata, solitamente si ha un 75% d’oro e il restante è composto da diverse leghe in base alla colorazione che si desidera ottenere:

  • Oro giallo è composto da una prevalenza di oro, e una minoranza di argento e di rame
  • Oro bianco composto anch’esso da una prevalenza d’oro abbinato a argento o palladio
  • Nell’Oro rosso viene utilizzando più rame e meno argento nella lega che si unisce all’oro puro
Fedi RED by My Golden Age
  • Oro rosa è normalmente composto dal 75% d’oro, al 6,5-5% d’argento e al 18,5-20% da rame
  • Nell’oro verde, si utilizza più argento e meno rame nella lega che si unisce all’oro puro 
Oro Verde – Fedi JUNGLE My Golden Age
  • Blu è una lega di oro e di ferro. Un trattamento termico ossida gli atomi di ferro sulla superficie dell’oro e gli dona la colorazione azzurra. È una lega di oro (46%), gallio o indio. Prima di acquistarlo accertatevi di non essere allergiche a questi metalli.
  • Oro nero, a differenza dell’argento o del ferro, non si ossida a contatto con l’aria. Ma l’idea di indossare oro nero piace a molte donne e a tanti designer che realizzano gioielli con questa tonalità scura del metallo.
Oro Nero e Oro Rosa

Per gli amanti delle novità si possono suggerire fedi nuziali alternative e bizzarre come le soluzioni di fedi “glow” ossia fluorescenti creando bagliori al calar del sole, oppure fedi con inserti in pietra, o totalmente in legno riciclato, o fedi in resina, fedi in acciaio, in titanio (anallergico, duraturo ed economico) o addirittura in Platino, il più raro fra i metalli preziosi, che a discapito dell’oro bianco, che tende a ingiallire, e dell’argento, che scurisce, questo materiale si rende particolarmente adatto alla realizzazione delle fedi perché non sarà intaccato dalle faccende domestiche quotidiane. Inoltre il passare del tempo non lo danneggerà e non avrà bisogno di cure particolari. Simbolo di lusso e longevità non è causa di alcuna allergia ed è l’ideale per montare dei diamanti e dare un tocco di originalità alle fedi nuziali.

Esistono svariati tipi di fede, dalla più classica e tradizionale alla più moderna e diffusa:

  • Fede classica, semplice, bombata all’esterno e piatta all’interno, di 4 mm, tendenzialmente personalizzata con diamantino.
  • Fede comoda, perfettamente confortevole, bordi smussati, di forma bombata.
Fede Comoda
  • Fede Francesina, molto sottile, leggermente bombata e piatta all’interno
Fede Francesina
  • Fede Mantovana, larga circa 6 mm, spessa e leggermente pesante
Fede Mantovana
  • Fede incrociata-intrecciata, chiamata “trinity”, composta dall’unione indissolubile di tre cerchi. Modello tricolore dove oro bianco, giallo e rosa si fondono in una perfetta armonia
Fede Intrecciata
  • Fede Sarda, simbolo di fertilità, decorata come un pizzo, con gocce d’oro che ricordano il grano.
  • Fede Flat, forma tonda ma sezione quadrata. “Fede del fidanzamento eterno”, realizzata principalmente in oro bianco, platino, argento o metallo.
Fedi Flat
  • Fede Umbra, caratterizzata da un’incisione particolare, risale al XV secolo. Realizzata solitamente in argento con una particolare incisione al suo interno: “l’amore vola e vuole fedeltà”
Fedi Umbre
  • Fede Etrusca, rappresenta lo stile più antico in quanto l’usanza di scambiarsi tra gli sposi un anello risale proprio agli antichi Etruschi . Queste fedi sono tondeggianti asimmetriche,in oro bianco e giallo , decorate con scritte di buon augurio per gli sposi
Fedi Etrusche
  • Fede Napoletana è una fede particolarissima, che ha un effetto sorpresa, si apre in due parti
  • Fede Diamantata, fascia principalmente in oro bianco con brillanti incastonati lateralmente per lui, esternamente per lei!

Ora tocca a Voi!

Quando vi sposate? Che tipologia di fede indosserete? Scrivetelo nei commenti!

Con passione e dedizione a tua disposizione! 

Wedding & Party Planner Sara Porro